La verità sul caso Harry Quebert

20140728-135522-50122093.jpgInsonnia. Di quella potente che ti tiene ad occhi spalancati nelle ore più lunghe della notte. Mi giro e mi rigiro nel letto per un numero imprecisato di volte, la stanchezza sfinisce il mio corpo ma non la mia mente, vigile, sveglia. Troppo. Continua a leggere

Il gioco di ripper

isabel-allende-il-gioco-di-ripperNon sono una grande fan di Isabel Allende. Non perché non la apprezzi, ma perché non ho letto molti suoi libri. Sono a quota due, ed entrambi non sono annoverati tra i suoi best sellers. Il primo che ho letto è stato l’Isola sotto il mare: lento lentissimo all’inizio, mi ha costretto a forzarne la lettura fino almeno a metà libro, per poi scivolare veloce in un sorso d’acqua. Bello, bello, ma incostante nel ritmo.  Continua a leggere