Intervista col vampiro

 Ci sono libri
che non si penserebbe mai di leggere; ma non sempre si segue il pensiero: a volte c’è bisogno di ascoltare il cuore. Il mio cuore in questi mesi ha bisogno di certezze, niente sorprese, niente scherzi. Niente colpi di scena. Solo la sicurezza che tutto è come lo conosci. Camminare su un terreno stabile, dove tutto si puó controllare: anche (e soprattutto) le emozioni.
Questo cuore mi ha portato verso Intervista col vampiro di Anne Rice: libro da cui è tratto uno dei film preferiti della mia adolescenza: il fascino della dannazione alla vita eterna, un Brad Pitt bello da mozzare il fiato, il macabro ma con stile. Una storia che mi ha appassionato e intrigato, ma che soprattutto già conoscevo. Ció mi ha permesso di non disperdere energie e  concentrazione nella scoperta della trama, e mi ha portato una pagina dopo l’altra a concludere la lettura, la prima finalmente dopo mesi.

E dopotutto devo dire che una sorpresa c’è stata, ed è stata la mia chiave di lettura; così sorprendentemente diversa da quella della mia adolescenza. Se 15 anni fa (almeno) ció che restava del film era l’attrazione cocente verso quel mondo misterioso e affascinante dei vampiri, fatto di ombre e morte e di una passione travolgente, oggi ho avuto l’opportunità di comprendere più a fondo i turbamenti di Louis, il protagonista.

Ho toccato la sua disperazione, accarezzato la sua solitudine e abbracciato le sue paure, così simili alle mie. E ho visto che in una simile vita, che è più una condizione- quella dell’eternità- non c’è niente di affascinante o travolgente, ma solo rabbia e vuoto. Un vuoto incolmabile ed assordante, pieno di dolore per ció che si è perso.

E con i libri, come con le canzoni, è così: si coglie solo ció che è nelle proprie corde in quel momento. Avrei preferito fosse una passione travolgente.

Annunci

One thought on “Intervista col vampiro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...