Noi siamo infinito

noi siamo ifinitoSarà che non leggevo libri da tanto, che l’anno scorso ne ho letti solo 9, che ne ho ricevuti tantissimi tra compleanno e Natale, ma lo scorso week-end l’ho passato quasi interamente a casa, a leggere.

Dicono che il mio segno zodiacale sia il segno dei viaggi per eccellenza, e io mi sono sempre stupita perché si mi pace viaggiare, stare in mezzo alla gente, cambiare spesso posti lavoro e interessi, ma non ho mai fatto davvero mia questa espressione. Eppure, a pensarci bene, io viaggio tantissimo tra le pagine dei libri, nelle storie dei personaggi che diventano un po’ le mie, ho mille vite, mille aspetti, mille emozioni diverse che mi attraversano il cuore, mille parole che mangio veloce. In questo sì, mi riconosco.

In un paio di giorni ho letto Noi siamo infinito di Stephen Chbosky, e non è stato amore a prima vista. Ho fatto fatica a entrare nella storia, non riuscivo ad immedesimarmi nel giovane protagonista, nemmeno ricordando le esperienze della mia adolescenza. La scrittura infantile e colloquiale non mi catturava, né mi avvicinava alla storia. E poi ho capito – purtroppo ormai quasi alla fine : l’autore non si aspettava l’immedesimazione del lettore nel personaggio principale, ma nel suo interlocutore. Charlie racconta la sua storia attraverso delle lettere che spedisce ad una persona che non conosce, ma di cui ha sentito parlare, una persona capace di ascoltare. Io non ho ascoltato fino alla fine, non ho capito subito…quella persona ero io.

Charlie si è confidato con me, ha aperto il suo cuore, mi ha reso partecipe del suo mondo, delle sue paure e delle sue scoperte. Cambiando il punto di vista anche il mio approccio alla storia è cambiato: ho sentito, finalmente, ho sentito questo ragazzo vicino, la sua fragilità non mi è sembrata più tanto scontata, perché me la rivelava con schiettezza, con le sue parole.

Sono sempre un po’ lenta nel capire le cose, ma prima o poi ci arrivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...