Fai bei sogni

fai bei sogniTorno da un mese e mezzo più che intenso, ricco di novità, emozioni bellissime, tanto lavoro e impegno.

Un mese e mezzo dedicato quasi interamente al progetto miaikea.com, che ovviamente vi invito a visitare, e che ha portato e porta ogni giorno soddisfazioni grandissime e inaspettate.  Senza cercare di dimenticare il lavoro e la vita quotidiana, pur mantenendo costantemente la mente, i piedi e le mani focalizzate su tutt’altro.

Inutile dire che in questo mese non ho letto molto. Complice anche un libro bello ma di cui non ci si può abbuffare, uno di quelli da mangiare a spizzichi, raccogliendo anche le briciole. Inutile dire che, ahimè, non l’ho finito. Perché avevo bisogno di altro, di riprendermi le parole, di sentirle vive arrotolarsi nella mente, nel palato, nel cuore. Per iniziare lui, Fai bei sogni di Massimo Gramellini.

E sono rimasta letteralmente senza parole. In verità, solo una si affaccia continuamente alla mia testa: schietto. Questo libro è terribilmente schietto. E mi verrebbe da scriverlo così: Schietto. Non usa fronzoli, non usa parole pompose e forbite, non usa metafore né giri di parole.

In questo libro si squarcia una ferita mai rimarginata, tenuta sempre aperta dalla voce interiore, e si scava fino in fondo, per bene, tirando fuori tutto, dall’inizio. Ma tutto questo dolore, questa lacerazione che mai guarirà, viene descritta con una semplicità e una delicatezza tale da lasciare intontiti.

Il dolore viene messo a nudo, spogliato, guardato negli occhi e infine abbracciato. Una catarsi? Forse no. A me resta una sola parola in testa: Schietto. Schietto e bellissimo.

 

Annunci

8 thoughts on “Fai bei sogni

  1. Ciao Federica!! ecco un’altra parola giustissima: Disarmante. Aggiungo allora Schietto e Disarmante 😉 un abbraccio!

  2. bellissimo il libro di gramellini, e concordo appieno col post, e nel frattempo ho le lacrime agli occhi per le risate da montare del sito mioikea… complimenti, davvero, per tutto il progetto. seguirò gli sviluppi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...