Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta

lo zenCome ho raccontato in un post precedente (esattamente in questo qui) mio fratello ha compiuto 18 anni a settembre, e sono stata alquanto in pena sulla scelta del libro da regalargli. Dopo aver vagliato i molti consigli di amici e colleghi, preziosissimi, ho optato per  Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta di Robert Pirsig.

E devo dire che sono rimasta molto soddisfatta. Pensavo fosse uno di quei libri mattone indigeribili, noiosi e poco interessanti, e invece ho scoperto un autore e la sua storia affascinate. La ricerca della qualità e del suo significato permea ogni pagina, ogni strada, ogni giorno della vita di Pirsig. Esattamente ciò che volevo augurare al mio piccolo neo-maggiorenne, QUALITÀ. Nella vita, nell’amore, nella lettura, in ogni aspetto e in ogni momento. Con passione, dedizione e impegno.

E questo è anche quello che auguro a me stessa, in una sorta di buon proposito per il prossimo anno: vivere cercando la qualità. Per migliorare e godere di ogni attimo, che non vuol dire fare tutto in maniera perfetta e sempre al meglio (almeno per me), ma essere consapevoli di ciò che si sta facendo e cercare di farlo secondo le proprie capacità. Mettendoci tutto quello che posso.

Consapevolezza. Questo posso mettere nella lista dei buoni propositi per l’anno nuovo. Insieme magari a qualche chilo in meno. Ma questo proposito passa di anno in anno, da una lista all’altra, quindi non so se vale, perché so già che non riuscirò a rispettarlo. Mannaggia alla mia boccaccia!!

Annunci

2 thoughts on “Lo Zen e l’arte della manutenzione della motocicletta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...