Quella cosa sul davanzale

Eccoci a un altro venerdì del libro. Arrivo sempre in ritardo (strano eh!!) ma cerco di non perderne neanche uno. Ho appena finito di leggere La ragazza di fuoco, il secondo libro della trilogia degli Hunger Games, ma mi sembra poco adatto al salotto letterario del venerdì, quindi ho fatto un passo indietro.

Stasera presento il primo libro della serie Vampiretto di Angela Sommer-Bodenburg. So che ho già parlato del secondo volume, ma credo proprio vi tedierò fino all’ottavo, perché ognuno è bello a modo suo, e ognuno mi riporta nel passato in modo diverso, toccando corde che suonano melodie di nostalgia.

Quando ho parlato la prima volta del pazzesco Vampiretto Rudiger non pensavo avrei attirato tanta attenzione e entusiasmo. Le fanatiche mini-lettrici, pischelle negli anni ottanta (e azzarderei anche un primi anni novanta), ricordano come me di essere impazzite letteralmente per lui e per la fame di brivido. Grazie a Irene ho recuperato il fantastico numero uno della serie, che la biblioteca dove andavo non aveva più la sua copia: “sai l’ho dato alle scuole elementari perché è proprio un bel libro per bambini, anche se ormai un po’ vecchiotto, ma non è più tornato indietro” mi ha raccontato la bibliotecaria.

E io mi sono sciolta letteralmente a sentire queste parole, cioè, pare che Vampiretto sia diventato un “classico” per la letteratura dei ragazzini. No vabbé, questa forse è stata solo un’impresa disperata della bibliotecaria. Ma io ci voglio credere 🙂

Per farla breve, mi ha colpito tantissimo che in questo primo libro il piccolo protagonista, Anton, che ha sono nove anni (dico nove!) ha tra i suoi libri Dracula. E insomma, non è proprio specificato che sia il volume di Bram Stoker, ma immagino ce ne sia uno solo. E io l’ho letto in prima o in seconda superiore, e già mi sembrava abbastanza “scabroso” a quell’età…figuriamoci a nove anni!!! Ma forse i tedeschi sono avanti in tutto…

Annunci

7 thoughts on “Quella cosa sul davanzale

  1. Non l’ho mai letto ma lo cercherò in biblioteca.
    Grazie per la segnalazione.
    Marta

  2. Pingback: Homemademamma » Il Venerdi’ del libro. “Twilight”?

  3. Ho letto tutta la serie quando avevo 10 anni e l’ho amata tanto che credo abbia influenzato i miei gusti letterari futuri ( amo genere fantasy Dark fantasy )il mio cruccio e di aver perso tutti i libri d vampiretto in un incendio occorso mi nel2007 ed ora non li trovo più per leggeri a mio figlio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...